Oltre 100 mila euro per la ricerca al Bambino Gesù

A 12 anni la vita della figlia era appesa a un filo. Curata per una leucemia linfoblastica acuta – la forma di tumore più frequente nell’età pediatrica – purtroppo la ragazzina era incappata in un’inattesa ricaduta. È stato allora che i suoi genitori, i signori Carlo e Antonella Canciello, hanno deciso di portarla al Bambino…

Continua la lettura